Anteprime

Diari di donne in panchina di Fiorella Carcereri – nuova uscita

1 settembre 2017

Buongiorno, per Arpeggio Libero editore è in uscita il 10 settembre Diari di donne in panchina di Fiorella Carcereri.

SINOSSI

Cinque donne. Cinque diari. Cinque storie di amori cercati e non trovati.

Amori non trovati in cinque figure maschili, volutamente etichettate dall’autrice con diversi stati anagrafici. Figure maschili assai differenti tra di loro ma che, poste in determinate situazioni, reagiscono allo stesso modo, o in modo simile, a dimostrare che gli uomini, nel profondo, non cambiano.

La narrazione, nei cinque racconti, rivela tratti di acuta ironia, a volte addirittura di goffaggine, che si alternano con momenti di crudeltà, talvolta di brutalità e di spietato desiderio di vendetta da parte della protagonista di turno.

Cinque storie di malintesi, sentimenti calpestati e odio che corrono sul filo dell’alta tensione ma che rispecchiano, con triste verosimiglianza, molte storie di vita reale.

L’autrice punta a mettere in evidenza non tanto i tratti caratteriali più ottusamente maschilisti o più fermamente femministi dei suoi personaggi, quanto l’abissale diversità esistente tra la fragile, intricata e complessa sensibilità femminile e l’animo maschile, più primitivo e istintivo.

E ogni volta, come ai primordi dell’umanità, Eva si ritrova tragicamente a ricercare comprensione e complicità proprio in Adamo, l’essere che per lei non rappresenta l’altra metà della mela, quanto piuttosto l’altro lato della medaglia o la metà oscura della luna.

L’altro, contrario e incompatibile, l’altro sé.

L’AUTRICE

Fiorella CarcereriFiorella Carcereri è nata a Verona, dove tuttora risiede, ed è laureata in Lingue e Letterature Straniere. Dopo una lunga carriera come traduttrice freelance, inizia a partecipare a numerosi concorsi letterari ed è attualmente presente su antologie di vari editori. Partecipa inoltre a reading di prosa e poesia in diverse regioni italiane. Nel 2013 pubblica quasi in contemporanea i suoi primi due libri, la raccolta di poesie Senza rete (Edizioni Ensemble) e il romanzo Amore latitante (Edizioni Arpeggio Libero). Nel 2014 esce con Edizioni Sensoinverso il suo secondo romanzo Con le spalle al muro. La raccolta di racconti Diari di donne in panchina rappresenta in qualche modo il sequel di Amore latitante, riprendendone e ampliandone il filo conduttore.

Link alla pagina FB dell’autrice, dove trovare tutte le informazioni sul libro, gli estratti e a breve  i link IBS e Arpeggio per l’acquisto.

Potrebbero interessarti

Nessun commento

Lascia un commento